Il Papa: una medicina che rinuncia alla cura non è più arte del curare


Incontrando i pediatri e gli otorinolaringoiatri italiani nell’Aula Paolo VI Francesco mette in guardia dal duplice rischio dell’utopia dell’eliminazione della malattia e dell’abbandono di chi è più debole e fragile. E sull’invecchiamento della popolazione in Italia: “I giovani ritrovino il coraggio e la gioia di diventare genitori”. il monito a tutelare il diritto alla salute minato dalla crisi economica


Leggi Tutto